Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

CAGLIARI, Al Massimo la “Compagnia della Fortezza”, fondata nel carcere di Volterra: in scena con “B

Fonte: Web Ad Maiora Media
24 aprile 2019

 


 


E’ l’ultimo appuntamento della stagione teatrale, promossa dal Cedac, al Teatro Massimo di Cagliari: per la prima volta in Sardegna si esibirà la Compagnia della Fortezza con gli attori-detenuti del carcere di Volterra. Fondatore e direttore artistico della compagnia è Armando Punzo, che per la sua attività sociale è stato insignito di diversi premi, tra cui il “Sigillo di Ateneo”, massima onoreficenza dell’Università di Urbino, e la medaglia del Presidente della Repubblica per il trentennale della Compagnia nel 2018.

La Compagnia della Fortezza sarà a Cagliari da mercoledì 24 a domenica 28 aprile (alle 20.30, mentre domenica alle 19), mettendo in scena lo spettacolo “Beatitudo”, incentrato sulla ricerca della felicità ed ispirato liberamente all’opera dello scrittore argentino Jorge Luis Borges: un autore da sempre impegnato nella realtà, svelando come questa sia solo una delle possibilità, accanto alla fantasia e all’illusione.

“Dobbiamo guardare dove gli altri non guardano – sottolinea il drammaturgo e regista Punzo – definendo la sua esperienza nel carcere di Volterra, come “ una utopia realizzata, una esperienza unica che non si esaurisce nel recupero delle persone recluse, ma va oltre”.

Il teatro, quindi, diventa occasione straordinaria per guardare oltre la quotidianità. Con questo percorso, Punzo è riuscito a conquistare la fiducia della Polizia penitenziaria e dei reclusi nel carcere della cittadina toscana, considerato uno dei più duri d’Italia.

Andrea Porcu

(sardegna.admaioramedia.it)